Letture totali: 9915

Area: Polizia locale

Ufficio: UFFICIO POLIZIA LOCALE
Entro le 48 ore recarsi c/o un organo di polizia (Polizia Locale, Carabinieri, Polizia di Stato) a fare denuncia muniti di:

- 2 fotografie formato tessera su fondo bianco
- un documento di riconoscimento

L'ufficio di polizia provvederà al rilascio del permesso provvisorio di guida che a validità 90 giorni. Il duplicato verrà inviato direttamente presso la residenza dal Ministero dei Trasporti per posta contrassegno. Se ciò non fosse possibile (sarà l'organo di Polizia che rilascia il permesso provvisorio ad informare il cittadino) il titolare deve recarsi entro 90 giorni alla Motorizzazione di Milano a presentare domanda di duplicato muniti dll'attestaione di resa denuncia ali organi di polizia e di 2 fotografie formato tessera su fondo bianco.

Per i connazionali iscritti all'A.I.R.E. si delineano due ipotesi per il rilascio del duplicato della patente di guida italiana:

Richiesta di un duplicato da parte di un cittadino italiano residente in uno Stato dell'Unione Europea:in tal caso il duplicato dovrà essere rilasciato dalla competente autorità dello Stato in cui il titolare della patente da duplicare ha fissato la residenza, conformemente a quanto stabilito dalla direttiva 91/439/CEE.

Richiesta di duplicato da parte di un cittadino italiano residente in uno Stato extracomunitario e iscritto all'A.I.R.E.:in questa ipotesi gli Uffici provinciali della M.C.T.C. potranno rilasciare il duplicato secondo le consuete modalità operative.
A CHI RIVOLGERSI: Comando Polizia Locale
Via Matteotti,10
TEL. 0331/576676

Ufficio Provinciale D.T.T. di Milano
Via Cilea,119
TEL. 02/353791
COSTI:
 Il costo del duplicato è di €. 5,16 in contrassegno + spese postali
NOTE: Dal momento della denuncia la patente non è più valida e se viene ritrovata deve essere distrutta.