Letture totali: 13526

Area: Igiene Urbana

Ufficio: UFFICIO IGIENE URBANA

Il servizio di ritiro a domicilio del verde su prenotazione può essere utilizzato nel caso in cui si abbia la necessità di smaltire gli scarti vegetali derivanti dalla manutenzione del verde privato.

A CHI RIVOLGERSI: 

Per prenotare il servizio è necessario telefonare al Numero Verde 800 19.63.63 oppure scrivere un'email all'indirizzo segnalazioni@aemmelineaambiente.it . Alle richieste risponderanno gli addetti della ditta incaricata, con la quale andrà concordata la data del ritiro a domicilio.

Le utenze diversamente abili e anziani (dai 65 anni) che richiedono il servizio gratuito dovranno attendere la verifica della propria utenza da parte del gestore. Solo a seguito di verifica positiva verranno ricontattati dal gestore del servizio, con il quale l’utenza concorderà la data del ritiro a domicilio.

COSA OCCORRE: 

Gli scarti vegetali da smaltire dovranno essere conferiti ESCLUSIVAMENTE in un cassonetto verde da 240 litri che verrà consegnato gratuitamente e preliminarmente da Aemme Linea Ambiente all’utenza. Per la raccolta del verde NON possono essere utilizzati sacchi di plastica di qualsiasi tipo. Per “ritiro” si intende il ritiro di un solo cassonetto (a prescindere dal livello di riempimento), tramite una sola presa/viaggio. Eventuali ulteriori contenitori esposti dall’utenza (secchi, sacchi, ecc.) insieme al cassonetto e non pagati (per i quali non è stato effettuato un pagamento per le prese aggiuntive) non verranno ritirati dall’operatore.

 

Si possono conferire: erba, sfalci, foglie, potature sminuzzate, ramaglie di piccole dimensioni (3-4 cm di diametro massimo) provenienti da attività di giardinaggio domestico, privi di terra, sassi ed altre impurità. Non si possono conferire: tronchi, ceppaie, radici, verde derivante da attività agricola o da attività di giardinaggio eseguita a titolo professionale.

 

L’esposizione del cassonetto carrellato è a cura dell’utenza, che dovrà esporlo sul bordo stradale ove sorgono i rispettivi stabili dopo le ore 19:00 – 20:00 del giorno precedente definito tramite appuntamento per la raccolta e non più tardi delle 06:00 del giorno di raccolta.

COSTI:
 

Il servizio sarà gratuito per tutte le utenze domestiche per un massimo di 2 ritiri mensili da maggio a settembre e 1 ritiro mensile da ottobre ad aprileRitiri ulteriori rispetto a quelli gratuiti sono a pagamento al costo di € 16,40 + IVA (€ 20,00) a ritiro. Il pagamento dei ritiri aggiuntivi può essere effettuato esclusivamente tramite bonifico intestato ad Aemme Linea Ambiente all’IBAN IT04U0503420211000000004887 (inviando la contabile di pagamento a mezzo e-mail all’indirizzo segnalazioni@aemmelineaambiente.it.

 

Il ritiro è sempre gratuito anche per ulteriori ritiri solo per utenze diversamente abili, anziani (dai 65 anni) o comunque individuate dall’ufficio servizi sociali del Comune.